Temi globali

EURUSD in area 1.1550 sul supporto che aprirebbe le porte a 1.1400 spinto al ribasso anche dalla Industrial Production tedesca di settembre uscita nettamente inferiore alle aspettative, Draghi parlerà oggi alle 10:00 a Francoforte. Brent Oil ai massimi di 2 anni a $64.23/b a fronte degli arresti illustri a fronte di una consolidazione del potere in Arabia Saudita. 10y Bund yield invariato a 0.33%, 10Y UST a 2.33%, Nikkei +1.6%, Shanghai comp +0.4%. Il primo ministro britannico May porterà in parlamento la proposta sul commercio che dovrebbe permettere al Regno Unito una politica commerciale indipendente una volta lasciata la EU. Dall’altra parte del globo la RBA lascia I tassi invariati a 1.5% come previsto con bias neutrale: EURAUD a 1.5080.   

 

USD

Cambio che sta stornando in area 1.1550 aiutato anche dalla Industrial Production tedesca uscita questa mattina nettamente inferiore alle aspettative. Al momento però il cambio è in attesa di un più significante catalizzatore per rimbalzare o prolungare il suo ritracciamento. Per la giornata di oggi per l’Europa abbiamo lo speech di Draghi alle 10:00 assieme alle Retail Slaes di settembre in uscita alle 11:00. Lato US abbiamo lo speech della Yellen alle 20:30 assieme al Consumer Credit  Change alle 21:00. A livello tecnico primo support a 1.1450 mentre prima resistenza a 1.1650.

GBP

Cambio che sulla scia dell’EURUSD sta ritracciando in area 0.88 dopo lo spike post Bank of England della scorsa settimana. Per la giornata di oggi il mercato non si aspetta grosse novità a livello di dati. A livello tecnico primo support a 0.8730 mentre prima resistenza a 0.8950.

Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.