Temi globali

Gli attuali flussi in acquisto di dollari americani suggeriscono una forte tendenza del mercato, piuttosto che strategie di copertura di breve, che non sembra essere legata alle FED/NFP. Oggi sarà proprio giornata di FED con la decisione su tassi di interesse alle 20:00, senza la press conference. Il mercato non si aspetta un rialzo a questo meeting ma piuttosto un hawkish hold: Fed Fund a 1.75% in linea con il rialzo dei tassi atteso dal mercato a 2.00% per giugno. Oltre a questo attenzione al GDP del Q1 dell’Area Euro in uscita alle 11:00. In Giappone l’indice Service PMI di aprile aumenta ai massimi di 6 mesi a 52.5. In Cina l’indice Caixin Manufactoring PMI di aprile è aumentato a 51.1, PBoC fissa Yuan a 6.3670 contro USD.

USD

Dopo essere sceso sotto il livello di 1.20 nella giornata passata il cambio recupera la figura. Il movimento al ribasso è guidato prevalentemente da una forte domanda del biglietto verde grazie anche alla forte performance dei rendimenti dei governativi americani assieme ai deboli risultati economici nell’area euro. Come detto sopra lato Vecchio continente GDP del Q1 in uscita alle 11:00 assieme al tasso di disoccupazione. Lato USA abbiamo i dati ADP sul lavoro di aprile in uscita alle 14:15 e la decisione di politica monetaria della FED alle 20:00. A livello tecnico primo support a 1.1980 mentre prima resistenza a 1.2155.

GBP

Sterlina che si svaluta in area 0.88 contro EUR a fronte principalmente del movimento al ribasso del Cable (GBPUSD). In particolare il ribasso è stato guidato dai dati economici del Regno Unito non brillanti per il mese di aprile (non ultimo l’indice Manufactoring PMI che ha mancato le aspettative) che hanno fatto ripensare anche la BoE per un rialzo dei tassi a Maggio. Per la giornata di oggi dati Construcrion PMI in uscita alle 10:30. A livello tecnico primo support a 0.8760 mentre prima resistenza a 0.8830.

Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.